Per iniziare
La serie di Halo per molte persone è molto più che un semplice gioco.
Da più di dieci anni ci sono un sacco di ragazzi (e non solo) che hanno fatto di tutti i suoi capitoli molto più di un semplice videogioco ma bensì uno sport, un e-sport.
Come tutti gli sport però anche Halo richiede molto allenamento se si vuole competere con i migliori.
La strada per questo è quindi molto lunga.

Il top a livello di competitività, per quel che riguarda Halo, é rappresentato dalla Major League Gaming (MLG). Questa lega riunisce tutti i giochi più competitivi e soprattutto i players migliori d’oltreoceano e non solo. In più essa fornisce i settaggi da usare nelle partite.

In questa guida cercheremo di fornirvi i consigli migliori per affrontare al meglio questa modalità. Gli argomenti principali li tratteremo nelle varie lezioni, mentre in questa piccola introduzione vogliamo fornirvi i primi concetti base.

La prima e più importante cosa da sapere e che bisogna mettersi subito in testa è che Halo è un gioco di squadra e, come per qualsiasi giocho di squadra, per vincere serve la coordinazione e l’impegno di tutti. Prima collegare il vostro pad ed accendere la console sarebbe bene farsi tornare a mente queste parole perché solo così si potrà finalmente fare il salto di qualità.

Una volta assodato questo, che è il concetto principale da imparare su Halo, veniamo alla parte pratica.
Se è vero che per ottenere dei risultati concreti l’unica strada percorribile è l’allenamento assiduo e costante è altrettanto vero che buttarsi a capofitto contro i migliori senza avere le basi è un suicidio.
Questo cosa vuol dire? Significa che se sei un player alle prime armi che ha appena comprato Halo, magari proprio dopo aver visto qualche Pro all’opera, non ha senso buttarsi a capofitto in playlist come MLG, saresti un bersaglio troppo facile.
Ricorda, giocare MLG dev’essere un traguardo, non un punto di partenza.
Esistono tante modalità divertenti attraverso le quali imparare le basi del gioco. D’altronde, come in tutte le cose, senza delle buone basi è impossibile costruire il resto!

Una volta apprese bene le basi è possibile affrontare anche le playlist più “difficili” e competitive e qui, nelle prossime lezioni, troverai alcuni consigli che sicuramente ti saranno molto utili per affrontarle al meglio.

Se invece credi di essere pronto ad affrontare la lunga e faticosa scalata verso la vetta allora non ti resta che continuare la lettura di queste lezioni.

Un ultima cosa prima di lasciarvi alle prossime lezioni. Ricordate che per essere un buon player, e questo vale a qualsiasi livello, è importantissimo saper usare per prima cosa la testa quindi armatevi sempre di:

  • Tanta, tantissima, concentrazione

  • Nervi saldi

  • Animo sveglio

  • Rispetto negli avversari, sempre e comunque


Finita questa lunga, ma doverosa introduzione, non vi resta che passare alle prossime lezioni. Inoltre sappi che nell'ultima pagina della sezione, ovvero in quella dell'allenamento, puoi esprimere un tuo parere o dare un consiglio sulle Pro Lessons.

Buona lettura e in bocca al lupo!



Scritto da Richard - Halo Italia
Prossima Lezione

Ricerca Articoli

Segui Halo Pro Lessons!
Share on Myspace
© 2019 Halo Pro Lessons

Tema creato da Matteo Biasi
Basato su MBBlog v1.7, © 2019 MBBlog
Halo Lessons Logo