Informazioni Matchmaking - Halo Reach
Il Matchmaking di Halo Reach risulta essere simile a quello di Halo 3.
La maggior parte delle modalità è rimasta, inoltre ne sono state inserire delle nuove:

- Headhunter
- Stockpile
- Generator Defense
- Invasion

A differenza di Halo 3, in Reach non è più presente il veto, il quale è stato sostituito da una vera e propria votazione basata su quattro possibilità.
Inoltre adesso è possibile impostare il proprio strato umorale e le proprie preferenze di gioco, in modo da trovare persone possibilmente gradevoli.


Come funziona il nuovo matchmaking?

Nel matchmaking di Reach non esiste più l’abilità massima; per salire di grado bisogna guadagnare crediti, i quali successivamente serviranno a comprare nuove armature.
Per maggiori informazioni sul Ranking, vi consiglio di visitare l’apposita sezione.



L’arena

La classificazione a seconda dell’abilità è stata spostata nell’area Arena.
Nell’arena dovrete partecipare a quattro partite al giorno; per ognuna della quali riceverete un punteggio.
Dopo quattro partite il gioco calcolerà il punteggio medio tra esse.
Alla fine di una stagione verrete messi in una divisone, che simboleggerà il vostro livello in Halo Reach.
Le modalità di gioco tendono ad essere da Pro, quindi molto simili a quelle dell’elenco partite MLG.




Le modalità del Matchmaking

Slayer:
Normale massacro con tutte le abilità attive.

Slayer Pro:
E’ l’equivalente della modalità MLG in Halo 3. Due opzioni abilità speciale entrambe con la corsa.

Invasion:
E’ la modalità 6 spartan vs 6 elite ove gli umani devono difendere il nucleo, mentre gli elite devono prenderlo e portarlo al loro Phantom.


Headhunter:
Si vince a 25 punti, o se ottieni dieci punti in un colpo solo, cosa che far‡ terminare subito la partita perché sei troppo figo(medaglia Skullamanjaro).
Uccidendo i nemici cade fuori dalla loro testa un teschio, che raccogli passandoci sopra. Sopra la testa di ogni giocatore visualizzerai un numero che indica quanti teschi possiede(a meno che non stia utiliazzando la Mimetizzazione Attiva).
Ad ogni modo raccogliere teschi non far‡ guadagnare punti, perchè vanno prima depositati in uno dei territori in continuo spostamento. La modalità sarà sia tutti contro tutti che a squadre, ma nella Beta avremo unicamente il gioco solitario.

Stockpile:
Un gioco a squadre in cui bandiere neutrali appariranno a caso sulla mappa. Le squadre dovranno portarle nel proprio punto di raccolta. Il punteggio sarà conteggiato ogni sessanta secondi ed ogni bandiera nella zona di raccolta, anche se in possesso del nemico, sarà aggiunta al computo finale. Vince la squadra che pre prima colleziona dieci bandiere, o che al termine dei dieci minuti di gioco ha pi˘ punti.
Tanto in Stockpile quanto nei classici CTF attivare un'Abilità Armatura mentre si è in possesso della bandiera ne comporterà l'immediato rilascio, così come raccoglierla disattiverà la Perk attiva.

Generator Defence:
Tre Spartan difendono tre generatori dall'assalto dei covenant.
Quando i generatori vengono danneggiati gli Spartan ricevono avvisi audio e visivi sull'HUD. Si possono attivare scudi temporanei a difesa dei generatori, che concederanno trenta secondi di respiro ai difensori.
Per vincere un turno i Covenat devono distruggere tutti e tre i generatori. Inoltre all'inizio del turno non si sceglierà solo il Load Out, ma anche il punto da cui comparire sulla mappa.



Elenco partite MLG

Halo Reach è il gioco ufficiale della Major League Gaming, quindi nel suo matchmaking troverete l’elenco partite di questa lega riservata ai veri pro del gioco.

Il mio consiglio è quello di non partecipare a questo tipo di partite se non sei interessato ad un gaming serio, in quanto potresti infastidire i giocatori che desiderano impegnarsi e vincere.

Ricerca Articoli

Segui Halo Reach Lessons!
Share on Myspace
© 2019 Halo Reach Lessons

Tema creato da Matteo Biasi
Basato su MBBlog v1.7, © 2019 MBBlog
Halo Lessons Logo