Il Gameplay
Al livello professionistico il gaming del singolo giocatore è molto importante, ma non è tutto, infatti è il Team Work che fa la differenza.
Indi per cui ti consigliamo di leggere attentamente la sezione Concentrazione, mente e Team Work dopo aver letto questa.

Un giocatore di alto livello deve saper controllare le armi senza sforzo, in questo modo potrà concentrarsi solo sulla tattica di gioco. Quindi è fondamentale allenarsi per molto tempo fino che non si trova il giusto feeling con il gioco.

Tra le vare armi disponibili nel gioco, le più importanti sono il Fucile di precisione, il DMR ed il Lancia missili, ma è anche molto importante l'uso delle granate.
La coppia d'armi prediletta è il fucile di precisione ed il DMR.

Quindi adesso andiamo a vedere l'utilizzo di queste tre armi nello specifico:

- Fucile di precisione:
Prima di tutto è necessario imparare i termini appropriati legati all'uso dello sniper; termini che un player professionista deve sapere:
- Headshot: colpo mortale alla testa.
- No scope: colpo mortale alla testa senza usare il mirino.
- Quick scope: mirare rapidamente con lo zoom per sparare subito dopo.
- Bodyshot: colpo al corpo.
- Cleanup: finire un avversario in fine di vita - il gamer con lo sniper deve danneggiare i giocatori avversari per consentire di fare uno cleanup ad uno dei suoi compagni.
- Oneshot: indica che l'avversario morirà con il solo colpo.
- Push: tattica adottata da una squadra per avanzare nel territorio di gioco e far retreggiare l'avversario.
Imparati i termini, passiamo il gameplay.
Innanzitutto è importante precisare che un buon cecchino non debba necessariamente fare tanti headshot, ma è sufficiente che danneggi gli avversari per consentire ai sui compagni di squadra di fare uno cleanup.
Inoltre sconsigliamo di sopravvalutarsi, per questo è importante ricordarsi che quando un è molto vicino a te è meglio mirare al corpo per poi finirlo con il DMR o con un attacco corpo a corpo, detto anche melee.
Un altro fattore importante è posizione nella mappa di gioco. Infatti uno sniper non deve essere troppo lontano dai nemici ma nemmeno troppo visibile; inoltre allo stesso tempo deve riuscire a coprire tutti i suoi compagni di squadra. Quindi ti consigliamo di studiare bene le mappe MLG per trovare le migliori posizioni cercando di stare sempre ad una altezza maggiore dell'avversario, così ucciderlo risulterà più semplice.
Infine analizza sempre la modalità di gioco, e ricorra che se si tratta di una partita ad obiettivi i tuoi avversari cercheranno di raggiungerlo, quindi vedi di sfruttare questa situazione a tuo vantaggio.

- DMR:
Prima di tutto è necessario precisare che per uccidere un nemico con il DMR sono necessari cinque colpi alla testa.
Esistono diverse tecniche su come uccidere un nemico, quello che però fa la differenza è il movimento del giocatore. La tua abilità di muoversi velocemente e di uscire dal campo visivo dell'avversario è fondamentale. Ricordati che è non basta semplicemente andare a destra e sinistra per muoversi. Prediligi movimenti lunghi verso una direzione, possibilmente con frequenti campi di ritmo saltando ed abassandoti per evitare i proiettili.
Infine ricordati che con una granata puoi togliere tutta la vita al tuo avversario, per quindi finirlo con il DMR.

- Lancia Missili:
Il lancia missili è un'arma altrettanto importante nelle partite MLG, infatti questo può danneggiare o uccidere più giocatori contemporaneamente. Con il LM è importante mirare sempre il terreno; in questo modo diminuirà la possibilità di sbagliare ed aumenterà e sarà possibile danneggiare maggiormente i nemici.



Prossima Lezione

Ricerca Articoli

Segui Halo Pro Lessons!
Share on Myspace
© 2019 Halo Pro Lessons

Tema creato da Matteo Biasi
Basato su MBBlog v1.7, © 2019 MBBlog
Halo Lessons Logo